Un mondo perfetto

Area tematica:

relazioni di coppia

Texas 1963. Un evaso (K. Costner) dal carcere comincia una lunga, impossibile fuga verso l’Alaska con un bambino preso in ostaggio. Gli dà la caccia un Texas Ranger anticonformista (C. Eastwood) affiancato da una psicologa (L. Dern). Film d’inseguimento senza suspense in cui i meccanismi dell’azione violenta lasciano il posto alla tenerezza. Contano i personaggi e la sconsolata analisi morale della società USA. Su una bella sceneggiatura di John Lee Hancock Eastwood conferma, dopo Gli spietati, di essere arrivato al culmine della sua maturità registica.

Su cosa ci fa riflettere?

Il rapporto tra una vittima e un carnefice e la sua trasformazione.

 

Trailer

 

Salva