Delitto e castigo

delitto e castigo

Area tematica:

introspezione

«È il rendiconto psicologico di un delitto. Un giovane, che è stato espulso dall’università e vive in condizioni di estrema indigenza, suggestionato, per leggerezza e instabilità di concezioni, da alcune strane idee non concrete che sono nell’aria, si è improvvisamente risolto a uscire dalla brutta situazione. Ha deciso di uccidere una vecchia che presta denaro a usura…» (Dostoevskij)

Su cosa ci fa riflettere?

Viaggio nei meandri della coscienza umana.